lunedì 23 ottobre 2017

CARMEN DI PIETRO STORY / 2 : LA CINQUANTENNE CON I SENI ESPOSIVI!


“I soldi? Ecco perché ho sposato Sandro Paternostro”.

Non si era mai visto in nessuna edizione del Grande Fratello e anche nella prima edizione Vip, nessuno ci aveva pensato: intervistare i concorrenti è una genialata. Certo ai 'comuni' inquilini era difficile che venisse in mente una cosa del genere, ma tra i 'famosi' l'unico che ha pensato (in accordo con quella volpe di Alfonso Signorini) di fare delle interviste è stato Cristiano Malgioglio. La cosa è talmente ben pensata che il pubblico sta adorando questo format nel format che si chiama 'Le interviste sul binario'. Il navigato paroliere ha deciso così di porre qualche domanda anche la sua cara amica Carmen Di Pietro. L'attrice è un tipo di persona, come abbiamo tutti potuto vedere, molto spontanea ed emotiva, e non si è tirata indietro. In particolare la donna si è lasciata andare a diverse confessioni, ma quello che ha destato notevole interesse è stato ciò che ha detto riguardo alla tanto chiacchierata storia con il marito Sandro Paternostro. Come sappiamo la storia d'amore tra i due ha fatto parlare moltissimo. Quei 40 anni di differenza che c'erano tra loro hanno da subito creato scalpore. Ma anche la natura del legame sembrava strana, lui affermato giornalista, lei donna di spettacolo dall'apparenza molto frivola. 
La Di Pietro non ha voluto nascondere proprio nulla. Ha confessato di essersi innamorata per tutto l’insieme di cose che facevano di Sandro la persona che era. E tra questi indubbiamente c'era anche la posizione economica del marito, ma non solo. Onesta e sincera come un diamante. Dopo le confessioni a luci rosse di Giulia De Lellis, anche Carmen ha parlato della sua intimità con Sandro. La Di Pietro ha svelato che suo marito era molto geloso di lei e non voleva affatto vederla andare in giro con abiti troppo scollati. La sera, nella loro intimità, lui le chiedeva di spogliarsi e togliersi gli abiti uno ad uno, un po’ come un sensuale spogliarello. D’altronde, la Di Pietro è sembra stata molto attraente e sensuale, anche oggi che ha 52 anni tanti uomini cadrebbero ai suoi piedi.

 "Il mio seno rifatto mi ha distrutto la schiena, ho paura"
Carmen Di Pietro ha nuovamente problemi col suo seno rifatto. E questa volta la showgirl sarebbe caduta in depressione. Come racconta Nuovo, nemmeno il pensiero del suo imminente matrimonio con Giuseppe Inannoni, il padre dei suoi figli riesce a strappargli un sorriso. "Ho un forte dolore alla schiena, nella fascia lombare e toracica. Un dolore lancinante che non mi dà tregua. Ora mi sono affidata ad uno specialista e sto cercando di guarire". Poi Carmen racconta come è cominciato il suo calvario: "Tutto è partito un anno fa. Mi sono accorta che sempre più spesso camminavo curvando le spalle. Senza contare che al risveglio, ero sempre molto sofferente. All'inizio ho minimizzato ma nei mesi a seguire il problema è peggiorato e così mi sono rivolta al professor Antonio Guglielmi, specializzato in chirurgia generale dello sport nella clinica romana di villa Stuart". E ancora Temevo che il medico mi dicesse di non poter portare più le protesi di silicone. Non ho mai nascosto che col seno rifatto mi sento più sicura. L'idea di dover rinunciare alle protesi è stato un pensiero che mi ha fatto stare male per giorni". A questo punto la Di Pietro parla del parere del medico: "Mi ha spiegato che il seno grande in effetti contribuisce ai miei dolori. Per il momento però la causa principale sembra legata all'uso costante dei tacchi a spillo che utilizzo ormai da una vita". Infine per scongiurare un'intervento, la Di Pietro ha accettato il consiglio del medico: "Mi ha prescritto una serie di sedute dal fisioterapista. Per farmi stare più tranquilla mi ha anche illustrato un pò di esercizi di ginnastica posturale per cercare di limitare i danni". 

"MI E' SCOPPIATO UN SENO VIAGGIANDO IN AEREO'
"Ero in aereo, stavo leggendo e ho sentito un gran botto, credevo fosse successo qualcosa al motore o, che so, si fosse rotta un' ala dell' aereo. Invece no, era il mio seno, mi era scoppiata la tetta ma non l' avevo capito". Carmen Di Pietro, habitué dei rotocalchi, scollatissima fidanzata ventinovenne di Sandro Paternostro, racconta la sua avventurosa storia ai limiti delle leggi della fisica, forse della decenza. L' aspirante soubrette sostiene che durante un volo l' ingombrante seno al silicone che possiede da sette anni ("...una quinta misura, l' ho fatta fare in Brasile") le sarebbe 'scoppiato' o meglio "caduto" insomma, come dice, "me lo sono ritrovato sulla pancia". L' incidente alla protesi, che, secondo Carmen, finora aveva dato più soddisfazioni che problemi, è di dieci giorni fa. Il racconto è stato fatto anche nella puntata di Verissimo, su Canale 5, un programma di cronache ai confini del rosa più che della scienza. "Non so neanch' io cosa sia successo - ricorda la Di Pietro -. Adesso mi viene da ridere ma lì per lì è stato terribile. Ero in volo da Roma a Madrid, mezz' ora dopo il decollo, all' improvviso, ho sentito come un' esplosione e mi sono spaventata. Ma ho visto che gli altri passeggeri rimanevano tranquilli. Mi sono guardata e ho capito che qualcosa non andava. Ho cominciato a sudare e sono andata alla toilette. Lì mi sono guardata allo specchio e non ho potuto fare a meno di urlare: la tetta sinistra era 'esplosa' fuori dal reggiseno. Ero spaventata e non sapevo che fare, mancava ancora un' ora a Madrid". Arrivata in Spagna, Carmen Di Pietro decide di tornare subito in Italia, dove ci sono medici di cui, così dice, può fidarsi. "Chiamo il dottor Giuseppe De Nigris, l' unico di cui avessi il telefonino. Mi visita, mi riaggiusta manualmente il seno, mi fa un bendaggio e mi rassicura: non c' è stata alcuna esplosione, però mi ha messo un specie d' impalcatura di cerotti, insomma me lo ha riaggiustato. Dovrò stare così un mese". Precisa il dottor De Nigris con molta pazienza, allenato alle protesi e alle intemperanze: "Il silicone non può esplodere. Mai. Si tratta di un liquido. E' la sostanza più sicura che esista. Il problema è un altro. La signorina ha due protesi molto grandi, forse troppo, con una superficie di derma e ghiandola relativamente piccola. All' interno della protesi, si è formata una capsula piccolissima che si è rotta. Dopo averla visitata, le ho consigliato l' intervento ma lei, per motivi di lavoro, ha detto che preferisce aspettare un mese nella speranza che si cicatrizzi. Ma al novanta per cento non riuscirà ad evitare l' intervento". Carmen Di Pietro però non si pente, nonostante l' incubo ad alta quota non tornerebbe indietro, alla terza misura: "Questo seno mi ha cambiato la vita, però i medici devono dire a che rischi si va incontro". E Sandro Paternostro? Il maturo fidanzato che ama molto lasciarsi fotografare con le mani sul cyber-seno? "Lui si è messo a ridere. Ha detto: sembra una barzelletta".

CARMEN DI PIETRO: PAURA IN AEREO, LE SCOPPIA UN SENO
Roma, 5 giu. (Adnkronos) - Mamma, mi e' scoppiato il seno! Brutta quanto imprevista disavventura per Carmen Di Pietro. La prosperosa fidanzata di Sandro Paternostro e' stata ricoverata in unaclinica romana in seguito allo scoppio del seno sinistro. ''Mi trovavo in aereo -rivela Carmen all'Adnkronos-, stavo andando a Madrid per motivi di lavoro. A un certo punto ho sentito un colpo pazzesco: pensavo fosse successo qualcosa all'aereo. Invece mi sono resa conto che era accaduto qualcosa alla mia protesi al seno. La paura e' stata tanta -aggiunge la soubrette-, sono andata subito in bagno e ho visto quello che mi era successo''.
Atterrata a Madrid, la Di Pietro ha preso il primo volo per tornare a Roma e farsi visitare dal suo medico di fiducia, il professor Giuseppe De Nigris. ''L'ho fatta ricoverare per una notte nella clinica 'Sanatrix' -spiega De Nigris- e le ho fatto un bendaggio di compressione. Tengo pero' a precisare che non credo che l'aereo sia stato la causa dello scoppio del seno della signorina Di Pietro. Non e' che le protesi esplodono quando si e' in volo: il materiale interno di un protesi e' generalmente di gel di silicone che, essendo un liquido, non e' ne' comprimibile ne' espandibile''.
E allora cosa e' successo alla Di Pietro? ''La signorina ha due protesi molto grandi con una superficie di derma e ghiandola relativamente piccola -spiega De Nigris-. All'interno della protesi, si e' formata una capsula piccolissima che si e' rotta. Dopo averla visitata, le ho consigliato l'intervento ma lei, per motivi di lavoro, ha detto che preferisce aspettare un mese nella speranza che si cicatrizzi. Ma al 90 per cento non riuscira' ad evitare l'intervento''.

-------------

Carmen Di Pietro, nome d'arte di Carmela Tonto (Potenza, 24 maggio 1965), è una showgirl, attrice ed ex modella italiana.
Biografia
Carmela Tonto, in arte Carmen di Pietro, nasce a Potenza il 24 maggio 1965 da papà Donato (ferroviere) e da mamma Emma. Ha due fratelli, Vito e Giuseppe, e una sorella, Maria, venuta a mancare a soli tre anni. Baragiano e Bella, due piccoli paesi della Basilicata dove tutti la chiamavano e la chiamano Carmelina, sono la culla della sua infanzia. La sua terra d’origine, le sue radici, i genitori e i nonni, saranno punti di riferimento costanti per tutta la sua vita. Per esigenze lavorative del papà, Carmen si trasferisce prima a Bologna dove frequentata l’asilo e successivamente a Salerno. A Salerno frequenta le scuole elementari e superiori, trascorrendo sempre le sue vacanze estive a Baragiano dai nonni paterni e a Bella dai nonni materni. Consegue il diploma di scuola superiore all’Istituto Magistrale Regina Margherita nel 1983.
Dopo essere andata via da Salerno, ha cominciato a fare provini in giro per l’Italia, vivendo con pochissimi soldi e dormendo nei treni. Successivamente vive tra Londra, Roma, Milano, Parigi e Madrid, dove lavora come modella. È considerata un vero sex symbol degli anni novanta e duemila, ma Carmen si è sempre dissociata perché ancora oggi "si trova piena di difetti". Ha raggiunto la popolarità nei primi anni novanta grazie alle sue partecipazioni televisive con Gianni Ippoliti, su RAI 1 con "Le sfumature di Ippoliti" e su RAI 3 con "Spazio Ippoliti". Dopo l'affermazione come attrice in diversi spettacoli teatrali e pellicole cinematografiche Carmen ha anche lavorato come conduttrice in diverse trasmissioni televisive locali, come "Miss Italia".
Sale alla ribalta delle cronache per avere dichiarato, nel 1997, che una delle protesi del seno era esplosa in un viaggio aereo a causa della pressurizzazione della cabina.
Matrimonio con Sandro Paternostro
Il 17 giugno 1998 Carmen Di Pietro sposa Sandro Paternostro, storico corrispondente Rai da Londra e personaggio che ha segnato la storia del giornalismo e della televisione italiana. Il matrimonio fece clamore per la grandissima differenza di età: lui aveva infatti 76 anni, mentre lei soltanto 33. L'evento fu ripreso da testate giornalistiche ed emittenti televisive di tutto il mondo.
Fu il coronamento di ben 5 anni di fidanzamento, durante i quali la differenza di età (ben 43 anni) non si fece per niente sentire. Ciò che fece innamorare da subito la showgirl, per suo stesso dire, fu "il mix di umorismo inglese e di irruenza siciliana, nonché lo charme e la grande cultura di Sandro, che lui intelligentemente non ostentava mai". Il matrimonio venne celebrato nonostante l'ostilità dei figli di primo letto di Paternostro: Roberto e Alessandra. La coppia era talmente simpatica al pubblico italiano che Neri Parenti li chiamò ad interpretare il ruolo di loro stessi nel film commedia Paparazzi del 1998.
Dopo Sandro Paternostro
Rimasta vedova il 23 luglio 2000 Carmen per molto tempo non si è voluta sposare per non perdere la cospicua pensione di reversibilità del defunto marito. Successivamente, all'età di 36 anni, diventa mamma di Alessandro e, a 43, di Carmelina. Entrambi i figli sono frutto della relazione con il suo compagno, Giuseppe Iannoni. Il 28 febbraio 2015 i due si sposano con rito religioso: la celebrazione avviene in maniera intima e riservata, con la presenza dei soli familiari. Nei giorni successivi la coppia ha ricevuto una benedizione in una chiesa di Londra. Nel giugno del 2017 la showgirl affida l'annuncio della separazione con il suo secondo marito, Giuseppe Iannoni, al settimanale Nuovo.
Attività artistica e professionale[
La carriera artistica di Carmen Di Pietro inizia al Teatro La Chanson di Roma come soubrette nello spettacolo Italian Beauty. Seguiranno varie stagioni teatrali da showgirl, fino a calcare le scene del Teatro Ariston di Sanremo nello spettacolo di cabaret Il Diavolo sveste Prodi, con l'autore e regista Claudio Natili (2007). È tra gli interpreti del film commedia italiano del 1987 Quelli del casco, diretto da Luciano Salce, e nel 1988 è nel cast del film Snack Bar Budapest di Tinto Brass. Nel 1991 è protagonista del film Ossessione Fatale di Joe d'Amato; nel 1993 è nel cast di Abbronzatissimi 2 - un anno dopo - di Bruno Gaburro.
Nel 1996 affianca Lino Banfi in Viva la Radio, uno spettacolo di varietà in tour nelle principali piazze italiane, trasmesso in diretta da Rai Radio 2. Nel 1995-1996, con le canzoni Tocalo tocalo (Sony Music) e La Fiesta (entrambe scritte da Cristiano Malgioglio), Carmen partecipa come showgirl alla TV di Stato Spagnola TVE1 e a Tele 5. Seguiranno altre presenze televisive, che andranno ad aumentare la fama della soubrette italiana in tutta la Spagna.
Nel 2015, poco dopo aver compiuto il mezzo secolo d'età, ha realizzato un calendario sexy - sotto la supervisione del fotografo Bruno Oliviero - il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza.
Televisione
Carmen Di Pietro debutta in televisione nel 1994 con Gianni Ippoliti nei programmi Le sfumature di Ippoliti (Rai 1) e Spazio Ippoliti (Rai 3). Nel 1995, durante la partecipazione al programma Una sera c'incontrammo (Rete 4), diretta dal Maestro Vince Tempera, si esibisce insieme a Sandro Paternostro. Grazie al suo fare ironico e spontaneo, è spesso gradita ospite del Maurizio Costanzo Show, su Canale 5. Nel corso degli anni si afferma nel mondo dello spettacolo con varie presenze televisive, sia in qualità di showgirl che di opinionista, nei più importanti contenitori di intrattenimento Rai e Mediaset. Nel 2000-2001 partecipa alle trasmissioni di Paolo Limiti Alle due su RAI 1 e Ci vediamo in TV (Rai 1). Dal 2001 al 2012 è presente costantemente come opinionista nel programma La vita in diretta (Rai 1) e, dal 2002, sempre come opinionista, è presente anche a L'Italia sul 2 (Rai 2).
Dal 2004 al 2007 partecipa ai programmi di Teo Mammucari Libero (Rai 2) e Distraction (Italia 1). Nel 2004 è tra i protagonisti del reality di Rai 2 L'isola dei famosi, dove Carmen ha diviso Antonella Elia e Aída Yéspica nella storica litigata. Nel 2005 è nel cast di Domenica in, presentato da Mara Venier, in qualità di soubrette. Dal 2011 al 2013 è opinionista nel programma di Rai 1 Verdetto finale[13] . Per tutto il 2014 è ospite di Barbara D'Urso in Pomeriggio Cinque, su Canale 5. A settembre del 2014 presenta a Salerno, con il giornalista del TG1 Paolo Di Giannantonio, cinque serate del prestigioso Premio Nazionale Mediterraneo. Nel 2016, nella trasmissione di Rai 1 Sabato in, nella rubrica di Gianni Ippoliti la showgirl legge ed interpreta i versi dei grandi poeti.
Nel 2017 partecipa come concorrente alla seconda edizione del Grande Fratello VIP in onda su Canale 5, condotto da Ilary Blasi; Carmen si è distinta in questo programma per le sue gag, per la sua simpatia e per aver rivelato di mettere la sera i suoi reggiseni nel freezer, così facendo, a dire suo "la pelle si mantiene giovane e soda".



----------------

CARMEN DI PIETRO STORY / 2 : LA CINQUANTENNE CON I SENI ESPOSIVI!

CARMEN DI PIETRO : CARMEN OLE' 

----------------------------

LIVE IN ITALY
CROSBY STILLS NASH & YOUNG ITALY
EARLY SANTANA ITALY
MONDO POPOLARE 2
HELABERARDA
MONDO POPOLARE
foto DANILO JANS
DANILO JANS ART
MUSIC ITALY 70
PONT SAINT MARTIN ALTERNATIVA
THE LOST CONCERTS
ROCK RARE COLLECTION FETISH

Nessun commento:

Posta un commento