domenica 5 novembre 2017

I GRANDI FOTOGRAFI DELL'EROS / 3 : BUNNY YEAGER


Bunny Yeager
Linnea Eleanor "Bunny" Yeager  (13 marzo 1929 - 25 maggio 2014) è stata una fotografa americana e pin-up nella moda
Prima vita e carriera
Linnea Eleanor Yeager è nata nel sobborgo di Pittsburgh, Wilkinsburg, in Pennsylvania, da Raymond Conrad e Linnea (né Sherlin) Yeager il 13 marzo 1926.  La sua famiglia si trasferì in Florida quando aveva 17 anni. Ha adottato il soprannome "Bunny" del personaggio di Lana Turner, Bunny Smith, nella Settimana del film del 1945 al Waldorf.  Il soprannome è stato anche attribuito alla sua rappresentazione del coniglietto di Pasqua in un gioco di scuola superiore.
Si è laureata alla Miami Edison High School e successivamente iscritta alla Coronet Modeling School e all'Agenzia.  Ha vinto numerosi concorsi di bellezza locali tra cui, in rapida successione Queen of Miami, Florida Orchid Queen, Miss Trailercoach della Contea di Dade, Miss Army & Air Force, Miss Personality di Miami Beach, regina del carnevale di sport e Queen Cheesecake del 1951. Yeager è diventata una delle modelle  più fotografate di Miami.Le foto di Yeager appiono  in oltre 300 giornali e riviste.
Yeager hya anche progettato e cucito molti degli abiti che lei e i suoi modelli indossavano, vantandosi di non avere mai   indossato due volte gli stessi vestiti sui set. Ha progettato e prodotto centinaia di bikini lanciando definitivamente il  due pezzi ,nuovo elemento di moda. .Bruno Banani, manager  di moda, ha sviluppato una linea di costumi da bagno basati sui disegni di Yeager degli anni Cinquanta.
Yeager ha iniziato a fotografare per risparmiare denaro copiando le sue fotografie di modellazione, iscrivendosi a un corso notturno  in una scuola professionale nel 1953. La sua carriera come fotografa professionista inizia quando una foto di Maria Stinger, presa per la sua prima assegnazione scolastica, fu venduta alla rivista Eye per la copertina del tema del marzo 1954. È diventata una fotografa tecnicamente qualificata, tra le altre cose, per l'uso precoce della tecnica di riempimento per alleggerire le ombre scure quando si scatta con un  sole luminoso.  Yeager è stata una delle prima fotografei a fotografare i suoi modelli all'aperto con luce naturale.  Matt Schudel scrisse a The Washington Post che le sue immagini erano vivaci e dinamiche, dicendo: "Ha favorito posizioni attive e uno sguardo diretto alla lente della fotocamera, in quello che potrebbe essere interpretato alternativamente come innocenza giocosa o pura lussuria" 
Ha conosciuto Bettie Page nel 1954 e ha preso la maggior parte delle fotografie di quell'anno . Durante la loro breve collaborazione ha eseguito oltre 1.000 immagini di Page.  Insieme al fotografo Irving Klaw, Yeager ha contribuito a rendere la Page famosa, in particolare con le sue foto nella rivista Playboy. La rivista American Photo ha descritto il lavoro di Yeager con Page come "un corpo di immagini che rimane una delle erotiche più memorabili e affascinanti" in un articolo del 1993 . Le immagini più famose di Page by Yeager includono il paginone di Playboy del gennaio 1955 in cui si inginocchia con un cappello da Babbo Natale mentre appende un ornamento d'argento su un albero di Natale e una serie di fotografie con un paio di ghepardi vivi .
Yeager era una fotografa pinup molto prolifica e di successo negli anni '50 e '60, tanto che il suo lavoro era descritto come onnipresente in quell'epoca.  Ha continuato a lavorare ampiamente con Playboy .ha scoperto Lisa Winters, la prima playmate dell'anno.  Yeager è apparsa anche nella rivista come modella cinque volte.  
Il suo lavoro è stato pubblicato anche nelle riviste mainstream, tra cui Cosmopolitan, Esquire, Pageant, Redbook e Women's Wear Daily. Le celebri foto di Ursula Andress che emergono dall'acqua sulla spiaggia in Giamaica per il film di James Bond del 1962, il dottor No, sono probabilmente le sue fotografie di bikini più conosciute.Negli anni '70, quando le riviste degli uomini diventavano più grafiche, Yeager si fermò in gran parte per fotografarli, dicendo che erano un po '"smutti" e che "avevano ragazze che mostravano più di quanto dovrebbero". Nel 1998 affermava: "Il tipo di fotografie che volevano era qualcosa che non ero disposta a fare ".

Dopo la carriera
Una mostra intitolata "Beach Babes Bash" nei primi anni '90 del Centro per la Comunicazione Visiva (allora situata a Coral Gables, Florida) presentava fotografie di Yeager di modelli di Miami sulla spiaggia degli anni '50. Un'altra mostra nella stessa galleria con il lavoro di Yeager è stata intitolata "Sirene sessuali degli anni Sessanta" . Nel 1992 Playboy pubblicò una retrospettiva del suo lavoro intitolato "The Bettie Boom"  Dal 2002, il lavoro di Yeager è stato esposto nelle gallerie d'arte contemporanea. 
All'inizio del 2010, il museo Andy Warhol ha tenuto la prima grande mostra museale del lavoro di Yeager. La mostra, "The Legendary Queen of the Pin Up", presenta i suoi autoritratti, alcuni dal suo libro How I Photograph Me, pubblicato da A.S. Barnes & Co. nel 1964. [19] "The Fabulous Bunny Yeager" un'esposizione nel 2011 presso la galleria di Harold Golen a Miami con autoritratti di Yeager era di fotografie che non erano state esposte in precedenza. Anche nel 2011 Helmut Schuster ha curato una mostra per Art Basel alla Dezer Schauhalle di Miami con il titolo "Bunny Yeager: retrospettiva al futuro" con oltre 200 delle foto di Yeager . Sono incluse alcune immagini che non erano state mostrate prima di modelli inclusi Bettie Page.
Nel 2012 Bunny Yeager ha avuto due esposizioni in Germania, "Funland" presso la galleria Schuster Potsdam e "Femme Fatale" nel dicembre 2012 presso la Gallery Schuster Berlin. 
Il Museo d'Arte di Fort Lauderdale ha tenuto una mostra del 2013, "Bunny Yeager: entrambe le parti della macchina fotografica" con le sue fotografie di se stessa, di Page e del modello Paz de la Huerta. La mostra comprendeva anche alcune delle prime immagini di Yeager in vent'anni . Yeager ha avuto uno spettacolo alla Sofia Vault a Sofia, Bulgaria nell'ottobre 2013. La Galleria Gavlak a Palm Beach, Florida, ha messo in mostra una mostra "Bunny Yeager: Selezioni da come faccio a fotografare me stesso" nel 2014.  La Sin City Gallery di Las Vegas ha tenuto una mostra postumica, "Bombshells Bunny's", dal 5 giugno al 20 luglio 2014. 
Ha avuto un proprio studio nel distretto artistico di Wynwood di Miami, parte del Centro per la comunicazione visiva. C'è un "Bunny Yeager Lounge" a Berlino che è aperto al pubblico e mostra foto, cimeli e film.  Yeager è stato anche fondatore editore ed editore di una rivista commerciale per i professionisti di intrattenimento, Florida Stage & Screen.  A partire dal 1998 i suoi 24 libri hanno venduto oltre 1 milione di copie. 

Legacy 
L'omonimo di Yeager a The Miami Herald lo ha chiamato "uno dei fotografi più famosi e influenti del paese". È stata citata come influenzante molti artisti e fotografi tra cui Diane Arbus, Cindy Sherman e Yasumasa Morimura. Arbus lo ha chiamata "il più grande fotografo pinup al mondo".  Nel New York Times, Margalit Fox ha scritto: "È stata grande a trasformare il pinup erotico,nell'arte fotografica alta ". The Independent ha intitolato" Bunny Yeager: Pin-up che si è mossa dietro la telecamera per prendere foto impressionanti e iconiche di Bettie Page e Ursula Andress "ha chiamato la sua tecnica fotografica pionieristica e influente. Il Washington Post ha riferito di "aiutare a definire l'arte della fotografia erotica" 
Yeager ha aiutato a diffondere il bikini in America. L'ispirazione per il termine "cheesecake" in riferimento a donne scarsamente vestite è stata attribuita alla Yeager . I suoi libri, tra cui Fotografare la figura femminile che hanno venduto oltre 300.000 copie, hanno influenzato diverse generazioni di fotografi.

Apparizioni e rappresentazioni dei media 
Yeager e 'stata ospite in The Tonight Show con Johnny Carson nel 1966 per discutere del suo libro How I Photograph Me. Nel 1968 ha svolto il ruolo di una masseuse svedese contro Frank Sinatra in Lady In Cement.  Ha inoltre recitato in oltre una mezza dozzina di film tra cui Tony Rome, Midnight Cowboy, Porky's, Cani di Guerra, Assenza di Malice, Harry & Son e The Mean Season. Yeager ha anche avuto piccoli ruoli in una serie di serie televisive tra cui Miami Vice e ha fatto apparizioni occasionali cantando nei locali notturni di Miami. 
Yeager è stato interpretato da Sarah Paulson nel film The Notorious Bettie Page.  È stata anche descritta in una storia del CNN del 2006 circa il 60 ° anniversario del bikini . Nel 2005 Cult Epics ha rilasciato i DVD 100 Girls di Bunny Yeager, un documentario con riprese dietro le quinte sulle sessioni di foto di Yeager con Page e altri modelli di pin-up. 

La vita personale e la morte
Bunny Yeager si sposò due volte, prima di Arthur Irwin, morto nel 1977 e poi di Harry Schaefer, morto nel 2000.  Aveva due figlie, Lisa e Cherilu.  Yeager è morta il 25 maggio 2014 di insufficienza cardiaca  all'età di 85 anni a nord di Miami, Florida.

-----------------------

Bunny Yeager, morta di 85 anni, è stata una modella  pin-up degli anni Cinquanta, che si è mossa dietro la telecamera per fotografare bionde e brune in bikini; in tal modo divenne una figura fondamentale per spostare l'erotismo dell'epoca.
Il modello tipico di Yeager era, ha detto, "la ragazza della porta accanto", "Non c'era niente di male in loro", ha detto. È stato uno spirito che i suoi germogli hanno mantenuto anche quando la déshabillé era mescolata con un gusto dell'esotismo - come un paio di ghepardi.
Il suo tema più noto era la "Regina delle Curve", Bettie Page, un modello dai capelli corvini  che era già apparsa in scatti S & M.Playboy le ha creato il successo e la coppia ha fatto la storia della cultura pop nel 1955 quando gli uomini in tutta l'America hanno aperto il loro numero di Natale di Playboy, una rivista che era stata fondata solo due anni prima. Quelle immagini sono  centrate sullo spettacolo di Bunny Yeager con Bettie che si divertiva con le palline dell'albero di Natale.con un cappello di Babbo Natale foderato di pelliccia e un'occhiata sfrontata. Le immagini diventarono così famose che Bettie Page fu "Miss Pin-Up del Mondo" e si trasformò in un nome di famiglia.
Linnea Eleanor Yeager è nata il 13 marzo 1929 a Wilkinsburg, nei pressi di Pittsburgh, in Pennsylvania. Ha sostenuto di essere una ragazza timida. A 17 anni ha adottato il nome professionale Bunny - preso in prestito dal personaggio di Lana Turner in Week-End al Waldorf (1945) - ed è andata alla scuola di modelle di Miami.
Il corso di modelle la porta ad un lavoro in un  agenzia durante il quale posa in bikini : "Volevo essere famosa. Volevo essere qualcuno ", ha ricordato la sua carriera prima di fronte alla telecamera. "Tutti gli altri modelli indossavano un pezzo Jantzen e Catalina. Non mi sono mai sentita imbarazzata a fare pazzesche posizioni perché sapevo che avrei avuto più spazio nei giornali. "All'epoca si considerava in un mondo al di sopra della fotografia di glamour. "Ero una modella di alta moda. Nella mia mente, stavo modellando i miei disegni, "ha ricordato. 

Yeager è morta in un ospedale di North Miami dove era stata ricoverata da una settimana.











------------------------------------------------------------

I GRANDI FOTOGRAFI DELL'EROS / 3 : BUNNY YEAGER

-------------------------------------------------------------

I GRANDI FOTOGRAFI DELL'EROS / 2  : ANGELO FRONTONI
I GRANDI FOTOGRAFI DELL'EROS : HUBERT TOYOT

---------------------------

BETTIE PAGE LA MODELLA NUMERO UNO
IRVING KLAW : GIOCHI PROIBITI ANNI'50  
JOHN RAWLINGS , UN MITO RITROVATO
CARLO MOLLINO : NUDO D'UTOPIA Di Paola Biondi
ELMER BATTERS / 2
ELMER BATTERS / 1
SERGE JACQUES : LEI é IN ARRESTO! Di Gilles Nèret 
RITA RENOIR : NUDO DI DONNA RIVOLTOSO Di Lina Coletti + Bonus
1952 : ROBERT DOISNEAU AL CONCERT MAYOL DI PARIGI
CABARET EUROPA : CARTOLINE DA UN UNIVERSO PARALLELO / 3a Parte


DALLA SVEZIA : BABETTE BARDOT
DALL'IRAN : YVONNE D'ANGERS
DALLA GERMANIA MONIQUE DEVERAUX

------------------

LIVE IN ITALY
CROSBY STILLS NASH & YOUNG ITALY
EARLY SANTANA ITALY
MONDO POPOLARE 2
HELABERARDA
MONDO POPOLARE
foto DANILO JANS
DANILO JANS ART
MUSIC ITALY 70
PONT SAINT MARTIN ALTERNATIVA
THE LOST CONCERTS
ROCK RARE COLLECTION FETISH

Nessun commento:

Posta un commento